Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Brillante chiusura di stagione per la Sebino


Anche la Canottieri Sebino era presente, insieme ad altre 22 società lombarde, con una squadra che a partire dagli Allievi B fino ad arrivare ai Master ha contato 25 atleti schierati in acqua.

Ottimi i risultati della giornata che hanno portato al medagliere biancoazzurro un ragguardevole bottino: 5 ori, 2 argenti e 5 bronzi.

Grandi soddisfazioni per i “piccoli” della Sebino: per gli Allievi B, Andrea Giuliani e Michele Ghidini, insieme nel doppio, sono saliti sul gradino più alto del podio. Nel singolo 7,20 Luigi Cortinovis ha conquistato un ottimo terzo posto dopo aver avuto la meglio su ben quattro equipaggi, mentre Luca Cipolloni ha concluso in seconda posizione ad un soffio da Tenca, atleta della Lario, che lo ha preceduto di soli 2 secondi. Stessa sorte per il bravissimo Andrea Peloni, che si è visto sfuggire il secondo posto per solo un decimo di secondo; sempre nel 7,20 bravi anche Roberto Pegurri e Vladislav Yashkin, alla sua prima gara sulla distanza di 1000 metri, entrambi giunti in quinta posizione. Formazione esordiente anche quella della squadra Allievi B femminile, che ha visto Gemma Mascarino, Anna Perego, Chiara Frattini e Giulia Peloni conquistare un secondo posto sul quattro di coppia. Per gli Allievi C unica rappresentante femminile è stata Elena Balducchi, giunta terza nel singolo in una batteria non facile, in cui hanno avuto la meglio Iseppi della canottieri D’Annunzio e Ferretti della Arolo. I due Cadetti Simone Mascarino, nel singolo, e Alessandro Maranta, nel 7,20, hanno concluso rispettivamente in quarta e in settima posizione.

Al successo di squadra hanno decisamente contribuito le performance degli equipaggi junior e Master.

I promettenti junior Bonomelli, Chiudinelli, Mascarino e Tognola hanno raggiunto il podio al 3° posto nel 4 di coppia, mentre il 4 senza composto dai più navigati Paolo Ghidini, Matteo Macario, Davide Macario e Pietro Cipolloni si è spinto fin sul gradino più alto. Entusiasmante la prova dell’8 targato Sebino dove i due team di atleti riunificati sulla stessa ammiraglia hanno dato il meglio conquistando un 1° posto particolarmente gratificante: il primo per un equipaggio tutto Sebino sull’ammiraglia del canottaggio.

Ottima prova infine dei due Veterani della Sebino Massimo Sangrigoli e Aristide Bonomelli che hanno gareggiato sia nel singolo, giungendo rispettivamente in prima e terza posizione, che assieme nel doppio conquistando l’oro.

Grazie al lavoro dei suoi atleti la Sebino ha raggiunto il terzo piazzamento all’interno della classifica generale tra tutte e 22 le società presenti. Un risultato importantissimo, che chiude davvero in bellezza una stagione ricca di soddisfazioni e di emozioni. Di queste va dato merito anche all’infaticabile staff tecnico guidato da Carlo Babaglioni, sempre capace di motivare e di costruire il giusto spirito di squadra che consente ai giovani di crescere agonisticamente nello sport del canottaggio, e non solo.

 

Canottieri Sebino

Ufficio Stampa

9.11.10


Torna alla pagina precedente