Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Argento ai campionati italiani Ragazzi e Under23


Spicca tra tutti il risultato delle due ragazze della Sebino, Daniela Chiarelli e Silvia Agliardi, che conquistano un bellissimo argento nel doppio U23 pesi leggeri. Un risultato che, arrivato dopo il titolo italiano Esordienti, conferma la costanza e la preparazione di queste due giovani atlete, che stanno raccogliendo i risultati di quanto seminato in questi 2 anni di lavoro.

Ottimo anche il risultato di Paolo Ghidini, singolista U23 pesi leggeri. Dopo essersi qualificato direttamente per la semifinale, riesce ad accedere senza problemi alla finale A. In una gara combattuta, riesce quindi conquistare un bel 5° posto.

Soli 4 secondi separano invece l’altro singolista U23 PL dall’accesso alla stessa finale. Adriano Mascarino, dopo aver superato senza difficoltà i recuperi, termina la propria prestazione fermandosi alle seminali.

Un altro buon risultato arriva per Matteo Macario nel singolo U23. L’atleta della sebino riesce a raggiungere il 7° posto in finale A, risultato che è degno di nota anche per la specialità, non facile, soprattutto per Matteo, più avvezzo alla barche lunghe.

Vita dura per l’ultimo degli atleti sebini presenti a Piediluco, Simone Mascarino, che nel singolo ragazzi viene eliminato ai recuperi: la sua categoria, sempre molto dura, era anche la più affollata, con ben 51 equipaggi iscritti.

Concluso questo importante appuntamento, la Sebino sarà impegnata già sabato 29 e domenica 30 nei campionati italiani Assoluti e Juniores in programma a Milano. In attesa di nuovi comunicati, speriamo sempre positivi, facciamo un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti impegnati il prossimo weekend!


Ufficio Stampa Canottieri Sebino
(Elena Serioli)

Torna alla pagina precedente