Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Meeting Nazionale di Piediluco


La Sebino si presenta al via di questo primo appuntamento nazionale con quattro equipaggi: i due singoli PL femminili, di Silvia Agliardi e Daniela Chiarelli, il doppio PL formato dalle stesse Silvia e Daniela, ed il 4 di coppia Senior misto, con a bordo Giuseppe Cerea e Daniele Sbardolini. La spedizione comincia sotto l'acqua mentre sabato e domenica le temperature sono primaverili, ed i nostri sono finalmente baciati dal sole...

Le prime a scendere in campo, il sabato mattina, sono Silvia e Daniela, con la batteria di qualificazione del singolo Pesi Leggeri. Accedono agevolmente alla finale di domenica nella quale si piazzano rispettivamente in ottava e sesta posizione.
E' nel doppio Pesi Leggeri che Silvia e Daniela dicono la loro, riuscendo ad imporre la propria determinazione in una gara dura sin dall'inizio a causa del forte vento. E' grazie ad un recupero negli ultimi 500 metri che le due atlete loveresi si piazzano al terzo posto, distaccando di 3 secondi le quarte classificate.

E' poi il turno del 4 di coppia Senior misto, di Giuseppe Cerea, Daniele Sbardolini, Stefano Cremonesi (Idroscalo Club), e Fabio Verità (De Bastiani Angera) che riescono a conquistare una meritata medaglia d'argento su un campo gara sempre movimentato dal vento.

Non da meno i risultati ottenuti da Paolo Ghidini, convocato dalla nazionale per la gara di alta qualificazione TRio 2016, dove ha gareggiato in 2-, 4- e 8+ per un'eventuale formazione di equipaggi a livello internazionale. In queste gare si è particolarmente distinto con ottimi piazzamenti, due ori in 8+ e un argento in 4-. Da sottolineare anche i risultati dell'atleta Matteo Macario, attualmente in prestito alla Canottieri Moltrasio, che è stato convocato come riserva per la gara di alta qualificazione TRio 2016, mentre al meeting si è classificato primo in 4+ e secondo in doppio alle spalle di atleti affermati come Marcello Miani e Michele Spinelli.

I nostri ci sono, con la testa e con le gambe, e non deludono in questo intenso weekend di gare a Piediluco, soddisfano le aspettative e portano a casa un risultato che fa bene al morale e fa ben pensare per la stagione appena iniziata.

 
Ufficio Stampa
Canottieri Sebino



Torna alla pagina precedente