Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Campionati italiani: è bronzo il 2x femminile


Questa volta il tenace equipaggio ha raggiunto il terzo gradino, gareggiando nella categoria Under 23, sempre Pesi Leggeri, e sempre in doppio, con un tempo di 7.53.97 che lo ha collocato nelle finali in successione molto prossima rispetto alle titolari della Gavirate ed alle vice della Bissolati.  
Non è altrettanto visibile, ma comunque indicativo di una capacità di competere non trascurabile, il risultato in singolo Under 23 PL ottenuto da Paolo Ghidini, che inizialmente vive un momento di notevole entusiasmo raggiungendo un ottimo secondo posto in semifinale, ma che nel rush della finale lascia in acqua un po’ di energia concludendo il campionato quale quinto classificato. Il distacco è di soli 5 secondi dal terzo classificato, ma nel passaggio la performance individuale è purtroppo condizionata da emozione e fatica, e porta ad una differenza negativa di 17 secondi sui tempi personali realizzati nelle due fasi della competizione. 
Nella cronaca del sodalizio loverese entra anche la rappresentativa della categoria ragazzi, che si è spesa sull’equipaggio di 4 di coppia composto da Michele Ghidini, Luca Cipolloni, Vladislav Yashkin, Andrea Giuliani, arrivato  7° in semifinale, e che pertanto non ha avuto accesso alle finali.
Da ricordare anche il qualificato atleta biancoazzurro esportato in Corgeno, Matteo Macario, che grazie alla sua passione per la vogata di punta in questo Campionato U23 ha gratificato la propria squadra, ma anche il sodalizio d’origine, conquistando l’argento sia nel 4+ in finale A sia nel 2+.
 

Ufficio Stampa
Canottieri Sebino
(Federica Pasinetti)
10.06.13

Torna alla pagina precedente