Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Podio coi Master - Giovanissimi pronti al via


L’appuntamento destinato ai giovanissimi atleti, e vissuto come una sorta di prologo al Festival dei Giovani che assorbirà tutte le energie il prossimo fine settimana, ha visto impegnati quattro equipaggi cadetti e due equipaggi allievi. Tra questi ultimi si affaccia brillantemente sul podio, al terzo posto, Matilde Fenaroli (allievi B1), mentre Sara Frattini segue in sesta posizione. Tra i cadetti è motivo di gratificazione il piazzamento in quarta posizione ottenuto dal due di coppia di  Lorenzo Fenaroli e Simone Fusaro, mentre si collocano  quinti sia il 7.20 di Luigi Cortinovis che il singolo di Gemma Mascarino, con l’altro 7.20 di Silvia Frattini posizionato al 7°. 
 
Molto nutrita, ma soprattutto esaltante, la presenza al grande evento del Campionato Master, nel quale si sono sfidate le migliori esperienze maturate dal canottaggio nazionale .  In questo caso la Sebino porta a casa due riconoscimenti quale vice-campione di cui sono protagonisti per 2/3 Giuseppe Cerea e Aristide Bonomelli: in due senza (Master A) il loro argento è quasi d’oro, con soli 3” di distacco dai titolari del Titolo della Lario, ma soprattutto è prestigioso dal momento che risulta strappato a qualificati avversari  ‘ex azzurri’; molto ben combattuto anche l’ulteriore secondo posto conquistato nel quattro di coppia (Master B) con i compagni Francesco Rofi (Limite S.C.) e Luca Giuliani che contribuiscono a formare un equipaggio assai determinato e performante.
Ma questi ottimi risultati non sono i soli con cui la Sebino ha contribuito al ricco bottino conquistato in territorio nazionale   dalla compagine remiera Lombarda (38 le medaglie: 15 ori, 13 argenti e 10 bronzi). Ci sono anche le medaglie più brillanti indossate dal nostro Massimo Sangrigoli quale componente di degli equipaggi targati Varese dell’ammiraglia e del quattro di coppia, che si affermano al ragno di campioni nazionali Master C. Buona ripresa, dopo un breve interruzione degli allenamenti, per Paolo Gabriello che ha gareggiato in singolo (Master D) giungendo in settima posizione, equiparando il risultato dell’altro compagno di squadra singolista Luca Giuliani (Master C).
Le somiglianze con le affermazioni già ottenute in questa categoria al terzo Meeting di Corgeno non più di 15 giorni fa fanno pensare a vere e proprie conferme, utili per riconoscere il potenziale della squadra anche in questa categoria. Anche in questa gara del resto gli atleti hanno guardato avanti, sfoderando il meglio delle proprie possibilità, da coltivare ulteriormente in vista della World Master Regatta in programma a settembre alla Schiaranna di Varese.  
 
Ufficio Stampa
Canottieri Sebino
(Federica Pasinetti)
1.7.13 

Torna alla pagina precedente