Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Festival dei Giovani 2015


Entusiasmo e impegno hanno connotato come sempre anche questa 26^ edizione della attesissima manifestazione sportiva, la più importante a livello nazionale dedicata alle categorie allievi e cadetti, ossia agli atleti tra i  10 e i 14 anni, che in questa occasione mettono alla prova il proprio percorso di crescita atletica nel canottaggio. Una prova particolarmente dura, questa volta, per le condizioni di temperatura atmosferica quasi estreme, compensate da un’organizzazione infallibile e ottimamente scandita nel succedersi serrato delle innumerevoli gare.

Ottimo il bilancio finale per la squadra biancoazzurra che ha messo in acqua 13 atleti partecipando a 22 gare e ottenendo un medagliere di tutto rispetto che comprende due ori, un argento e tre bronzi, e al quale va aggiunto il prestigioso secondo posto conquistato dall’equipaggio regionale lombardo Quattro di coppia cadetti del quale ha fatto orgogliosamente parte l’atleta Sebino Marta Biolghini.
A questa prima soddisfazione, pervenuta già nella giornata di venerdì, hanno fatto seguito sabato i risultati societari di  Veronica Carbonini (singolo Cadetti) salita al secondo gradino del podio, e degli Allievi  Davide Palumbo e Gabriele Bettineschi che conquistano il terzo posto.  E’ ad opera di Gabriele anche uno dei due successi che regalano l’oro nella giornata di domenica, a cui si affianca altrettanto brillante quello conquistato da Matilde Fenaroli (singolo 720 allievi C). Anche Marta Biolghini torna in campo domenica con la maglia Sebino, completando la sedie di podi con il bronzo nel singolo 720 cadetti. 
Onore al merito per grinta e spirito di squadra a tutti i rappresentanti delle categorie che si sono spesi nella sfida: Marco Cambieri ,Alberto Carizzoni, Valentina Laini,  Francesco Perego, Beatrice Polini, Lorenzo Saloni, Marta Vender.
Il bilancio finale porta il sodalizio al 57° posto su 121 della classifica finale, con 159 punti. Una chiusura soddisfacente per la Sebino e per gli allenatori Carlo Babaglioni e Andrea Cereda,  che hanno accompagnato la intensa stagione di preparazione dei ragazzi infondendo il gusto di un impegno costante e di una equilibrata passione per il canottaggio. 
 
Ufficio Stampa canottieri Sebino
Federica Pasinetti
Lovere, 7 luglio 2015

Torna alla pagina precedente