Foto Gallery
Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Campionati Lombardi 2009: brilla la Sebino


Quest'anno la partecipazione è stata di grande slancio, infatti la Canottieri Sebino ha schierato ben 9 equipaggi composti da 12 atleti che hanno gareggiato per le categorie Doppio Ragazzi, Singolo Ragazzi, Singolo Junior, 2 Senza Ragazzi, 2 Senza junior, Doppio Under 23, 4 di Coppia, 4 con Senior, ed infine Singolo Senior. 

Ma lo slancio si è sentito anche nelle braccia degli atleti che hanno ottenuto ben 3 titoli, con un trend di crescita significativo rispetto ai due ottenuti nel 2008.   


Due ori sono arrivati da Macario Davide e Bonomelli Gabriele - partiti come favoriti nelle attese degli allenatori - che si sono affermati come campioni regionali nel due senza sia per la categoria ragazzi che per la junior, nella quale si sono cimentati con tenacia lasciando un buon margine di vantaggio rispetto ai concorrenti.

Particolarmente emozionante è stato poi poter portare a casa - con un tempo di tutto rispetto di  7:02:50 sui 2000 metri  - il titolo nel 4 con da parte dell'equipaggio Cerea Giuseppe, Macario Matteo, Ghidini Paolo e Sangrigoli Massimo, guidato dal timoniere Maurizio Gallizioli. Questa vittoria in particolare ha riportato le emozioni di una specialità che la Sebino purtroppo non ha potuto praticare per quasi quaranta lunghi anni, ma che è tuttavia molto amata per i magnifici successi che essa ha regalato al sodalizio nella fase d'oro della sua storia. Il ricordo delle numerose vittorie nazionali, dell'argento europeo e delle avventure olimpiche vissute su questa imbarcazione negli anni dal 1947 al 1951 è ancora nel cuore di tutta la società, con la capacità di commuovere ed entusiasmare tanto i vecchi quanto i giovani atleti! Bene quindi che grazie all'amicizia della Federazione che ha prestato alla Canottieri questa imbarcazione (utilizzata anche dagli amici della gemellata scozzese Glasgow University Boat Club durante il ritiro loverese a fine luglio) e grazie all'intenso allenamento svolto negli ultimi mesi dagli atleti, queste emozioni diventino stimolo per nuove affermazioni nella tradizionale e sempre affascinante tecnica della remata di punta.


Grande soddisfazione anche per i due argenti vinti, il primo ottenuto nella categoria del 4 di coppia dallo stesso equipaggio Senior campione sul 4 con, e il secondo dagli Under 23 Lollio Giuseppe e Sbardolini Daniele nel Doppio. Così come va menzionato il quarto posto di Mascarino Adriano nel singolo Ragazzi, che dopo una serie di batterie eliminatorie ha combattuto con tenacia lasciandosi alle spalle altri quattro equipaggi.


Nel corso dell'intensa giornata, animata dalla presenza di 28 società, la Canottieri Sebino ha potuto apprezzare la qualità del campo di gara di Corgeno che si presenta come uno dei meglio attrezzati in italia, e l'eccellente organizzazione della ominima Canottieri, giovane e attivissima società che va sempre più a qualificarsi come ottimale ospite per eventi agonistici di rilievo.

Le nuvole che al mattino parevano ingrigire il cielo non hanno scalfito le acque del bel Lago di Comabbio che placidamente hanno accolto le remate dei 433 atleti in gara lungo i 2 km di percorso in tutte le 53 gare effettuate. Ben presto hanno lasciato spazio al sole che illumina i sorrisi degli atleti, appagati dei loro sforzi.   


(Nelle foto la premiazione del 4 con)

per altre foto vd. www.fotoline.org


Ufficio Stampa

Canottieri Sebino Lovere

F.Pasinetti

(349.5725644)


Torna alla pagina precedente