Foto Gallery
Aggiungi a preferiti / Condividi CanottieriSebino.it

Natale 2009 e presentazione nuova struttura


Era da tempo che gli allenatori segnalavano la difficoltà di lavorare con un gruppo sempre più ampio di ragazzi (per fortuna anche quest’anno in crescita) negli spazi ristretti che la struttura di via G. Paglia offriva loro, in particolare nei mesi invernali quando i ragazzi escono più raramente in barca e si devono concentrare sulle attività a “terra” (palestra, remoergometri, corsa). Situazione che si rifletteva poi anche sull’offerta sportiva per i soci, spesso doverosamente messa in secondo piano per dar spazio ai ragazzi della squadra agonistica.

Ecco allora che l’uscente Consiglio di Amministrazione – in scadenza a dicembre – ha voluto completare il mandato portando a termine quello che era un dei principali obiettivi che da tempo l’amministrazione perseguiva e che pur se rimandato non era stato mai definitivamente accantonato: procedere con dei lavori di ristrutturazione, per garantire maggiori spazi ed un uso più efficiente dell’attuale struttura.

Lo sforzo economico non è stato da poco, ma anche grazie all’aiuto delle imprese locali (un ringraziamento particolare a Idraulica Guadagni, ma anche a L’Edilizia di Magnolini Lorenzo, D&D 2000 pavimentazioni, Savoldelli Giovanni) sfruttando il mese di Ottobre – tradizionale periodo di pausa dell’attività a stagione conclusa – si è potuto procedere con tutti i lavori programmati, “consegnando” poi la Canottieri agli allenatori per il mese di Novembre, puntuali per l’inizio della stagione agonistica 2009 - 2010.

Il risultato finale non è stato da poco (vedi galleria fotografica): nuova palestra con un’area raddoppiata rispetto a prima, tinteggiatura e rifacimento delle opere murarie di tutta la struttura, creazione di un’area dedicata all’ Indoor Rowing e acquisto di 5 remoergometri dedicati all’attività agonistica (per un parco macchine totale di 16 remoergometri), ridefinizione e miglioramento degli spazi dedicati all’ufficio tecnico e alla segreteria.

Convinti di aver risposto al meglio alle richieste e necessità dell’attività agonistica ma anche di aver migliorato il servizio rivolto ai soci, crediamo che la società – che è appena entrata nel suo secondo secolo di storia – possa così, anche per i prossimi anni, promuovere e diffondere nel nostro territorio lo sport del canottaggio, grazie ad una struttura che si presta oggi ad accogliere le esigenze dei nostri atleti ma anche degli appassionati, che speriamo sempre più numerosi continuino a frequentare la canottieri.

Vi aspettiamo allora per il tradizionale brindisi, per festeggiare con i nostri ragazzi questo Natale e l'inizio di una nuova stagione agonistica.


Torna alla pagina precedente